Mario Fattoruso

MARIIO

Mario è un figlio d’arte, il padre istruttore ed ex atleta con all’attivo quasi 10.000 lanci ha trasmesso la sua passione ai due figli Mario e Armando, cresciuti fin dalla tenera età a latte e paracadute nel piccolo centro di paracadutismo di Salerno.

Già ripiegatore a 13 anni ha messo le ali solo 3 anni dopo grazie al papà Nuccio ed al fratello Armando (già paracadutista esperto in quel tempo) .

Talenutoso prodigio da subito appassionato di Canopy Piloting ha avuto una progressione fulminea che l’ha portato a meno di 100 lanci ad utilizzare vele ad altissima performance, solitamente usate da paracadutisti molto più esperti.

Nel 2003 Mario, ha accumulato in soli 9 mesi l’esperienza un’esperienza di 250 salti e si iscrive come performer in una squadra di Lavoro Relativo facendo la sua prima gara e ottenendo un secondo posto nella disciplina a 4 elementi ed un primo posto in quella a 8. Da questi risultati è scattato l’ingaggio con il team Felix dove in 6 anni ha ottenuto svariati podi nazionali. Il salto di qualità è stato con la chiamata nell’affermato team eX3MO con la quale i suoi successi si sono trasferiti ad ambiti europei e mondiali.

Il suo spirito agonistico è oggi tornato al primo amore: il Canopy Piloting.
In realtà già dal 2006, anno del primo campionato italiano di Canopy Piloting, ad oggi non si è mai perso un campionato, ed è ora più che mai deciso a far valere il proprio talento in questa disciplina.

Con oltre 100 ore di tunnel all’attivo ha una forte passione anche per il free fly, possiamo definirlo un paracadutista a 360° anche se, per modestia, rifiuta questa definizione affermando di non aver mai provato una tuta alare… chissà, magari in futuro !

MARIO PODIO